Great Ocean Road e i.. 7 Apostoli!

Prima di venire in Australia non sapevamo con esattezza cosa avremmo visto.. Le uniche immagini che avevamo in mente erano solo quelle dell‘Opera House di Sydney, dell’Uluru in centro Australia e dei 12 Apostoli, sulla Great Ocean Road.

A volte quando ti aspetti molto da un luogo che sogni di vedere da tempo, le aspettative rimangono disattese quando finalmente hai l’occasione di vederlo dal vivo. Così non è stato per la Great Ocean Road, una spettacolare strada lunga 247 km che unisce le cittadine di Torquay e Allansford, nel Victoria.

La strada è stato costruita tra il 1919 e il 1932 e dedicata ai soldati morti durante la Prima Guerra Mondiale, il che fa della Great Ocean Road  il più esteso monumento ai caduti del mondo.

Greta-Ocean-road

La strada ha davvero un impatto scenico impressionante, snodandosi sulla costa tra impressionanti spiagge, formazioni rocciose millenarie, tratti di foresta pluviale e cascate. Lungo il Kennet River, è anche possibile osservare i koala nel loro habitat naturale.

foresta-pluviale-great-ocean-roadDSC01607

L’attrazione principale della Great Ocean Road però,  sono i 12 Apostoli, gli impressionanti monoliti alti fino a 50 metri che si sono staccati dalla costa a causa del processo di erosione delle onde.

DSC01679 12-apostoli-great-ocean-roadGreat-Ocean-road-12-Apostles

Formazione dei 12 Apostoli

Il processo di erosione che poi ha dato vita ai 12 Apostoli, è iniziato circa 20 milioni di anni fa formando prima delle grotte, poi  delle arcate ed infine a questi giganteschi monoliti. Una curiosità scioccante riguardo i 12 Apostoli è che in realtà non sono 12 🙂

Il nome è semplicemente una scelta turistica (che tra l’altro ha funzionato alla grande) quindi i monoliti in realtà sono 7, ed erano 8 fino al 2005 quando sotto gli occhi dei turisti “l’Apostolo Giuda” è crollato nell’oceano. L’aspetto della costa è quindi destinato inesorabilmente a cambiare di continuo nel tempo. Chissà se prima o poi gli Apostoli diventeranno finalmente davvero 12 😉

Non solo 12 Apostoli

Nello stesso Parco Nazionale è possibile visitare anche il London Arch che fino al 1990 era un ponte formato da due archi. Il processo di erosione però ha causato il crollo dell’arco collegato alla terra ferma, lasciando bloccati due poveri turisti, che poi sono stati riscattati in elicottero:

London-Arch-great-ocean-road

Anche l’isola di Lorch Ard Gorge nel 2009 è crollata, dando vita a due separate isole rinominate Tom e Eva:

Lorch Ard-Gorge-great-ocean-road

Come raggiungere la Great Ocean Road.

La Great Ocean Road si trova a un’oretta in auto da Melbourne (calcolando la distanza dall’ingresso della strada a Torquay) quindi si può visitare tranquillamente in giornata tramite un day tour o in autonomia noleggiando un’auto.

Mentre aspetti di visitarla,  puoi guardare il video del nostro tour ai 12 Apostoli!

Se ti sono piaciute le foto seguici su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *