Come trovare campeggi gratis o quasi in Australia

Viaggiare on the road è il modo più economico e flessibile per esplorare l’Australia; il paese poi è organizzatissimo per i viaggiatori su quattro ruote dato che qui è una vera e propria cultura! Praticamente ovunque troverete docce gratuite o molto economiche, bagni pubblici puliti e bbq dove poter cucinare!

Anche se campeggiare gratis è illegale al di fuori di aree espressamente designate, grazie alle lunghe distanze tra una città ed un altra e i migliaia di viaggiatori che si spostano nel paese fortunatamente si trovano diverse aree di sosta gratuite o campeggi molto economici. Se si viaggia ad esempio nei Territori del Nord da Darwin ad Alice Springs dove le distanze sono davvero infinite, è possibile ad esempio dormire gratis praticamente ovunque fuori dalle grandi città.

Per scoprire tutti i nostri itinerari e come preparare il vostro avventuroso viaggio in Australia, ricordate di dare un’occhiata alla nostra guida!

Vai alla guida!

Come trovare campeggi gratis o quasi in Australia

1- Scaricate Wikycamps!

wikycamps logoIn realtà con questo primo punto rispondiamo per intero alla domanda “come trovare camping gratis in Australia?” In questa applicazione sono segnalati praticamente tutti i camping del paese, gratis o meno. In Wikycamps.com troverete più di 7.000 campeggi con tanto di prezzi e foto degli utenti che ci hanno soggiornato prima. L’app permette anche di scaricare mappe offline in modo da potersi orientare anche nelle zone più remote in Australia dove non c’è nessun segnale. Il costo è di 7 AUD l’anno, un ottimo investimento! Non comprate nessun libro cartaceo come Camping around Australia o Camps Australia Wide, questa applicazione contiene le stesse informazioni ed è molto più conveniente!

2- Dormite nelle rest area

Le rest area sono in sostanza zone adibite al riposo dei viaggiatori on the road, esattamente come le nostre aree di servizio ma senza Autogrill! Molte aree sono fornite di bagni ecologici per preservare l’ambiente (= buco per terra senza acqua ragazze preparatevi psicologicamente!) e raramente di toilette con flush e docce. Alcune di queste aree sono dei veri e propi campeggi, con tanto di alberi per fare ombra e zone dove accendere un fuoco o fare un bbq.

rest-area-gratis-australia

3- Scegliete i parchi nazionali

I parchi nazionali nella stragrande maggioranza dei casi offrono campeggi davvero economici dove dormire. Il costo per persona per notte varia tra 5-10 AUD per adulto e a volte includono la doccia, ma molto spesso solo i bagni con wc ecologico. Alcuni di questi campeggi sono situati in un paesaggio al limite del surreale (con il minimo dei servizi).

campeggi-australia

4- Chiedete all’Information Center

Margaret River è una zona molto famosa del sud del Western Australia per le sue vigne e immense spiagge perfette per il surf. Campeggiare per meno di 15-20 AUD a notte a testa in città è praticamente impossibile, ma se vi spostate fuori potrete trovare diverse soluzioni economiche. All’information Center insieme all’immancabile mappa delle wineries dove testare vino, vi forniranno anche indicazioni riguardo a campeggi economici fuori città.

5- Cercate un parcheggio in un giardino privato con Bewelcome.com

Bewelcome.com è un sito che abbiamo citato più volte, molto simile a couchsurfing. I proprietari a volte oltre ad offrire un posto letto/divano, mettono a disposizione gratis anche un parcheggio dove dormire nel van o tenda, permettendovi di utilizzare il bagno e la cucina.

6- Provate youcamp.com

Youcamp.com è un sito dove trovare un posto dove campeggiare in Australia all’interno di proprietà private. Se cercate docce o altri servizi può essere una soluzione a pagamento, altre volte invece potrete fermarti gratis per più giorni in cambio di qualche lavoretto. L’interfaccia del sito è molto semplice da utilizzare e permette di filtrare la ricerca per stato.

campeggi-economici-australia

7- Campeggiate nel parcheggio di un ostello

Alcuni ostelli mettono a disposizione il proprio parcheggio per campeggiare, ad un costo abbastanza economico (10-15 AUD per adulto a notte). La cosa positiva è che avrete a disposizione gli stessi servizi di chi paga una stanza o un posto letto! Lungo la East-coast in zone come la Golden Coast può essere l’ultima spiaggia per non spendere un capitale per una stanza o in un Caravan Park attrezzato. Sempre su Wikycamps potrete cliccare nelle icone degli ostelli e nei commenti vedere se la struttura scelta mette a disposizione il parcheggio o meno.

8- Ultima spiaggia, dormire in rest area non ufficiali..

Se proprio non trovate nulla e il portafoglio piange, potete cercare una zona dove dormire gratis, abusivamente. Consigli per non essere multati:

  • non tirare fuori tavoli, sedie, stendini e vestiti
  • fermatevi in una zona dove ci sono wc pubblici, sedie e tavoli
  • lasciate il parcheggio prima delle 7 del mattino o comunque il prima possibile
  • non disturbate i residenti altrimenti chiamano la polizia
  • date un occhiata ai commenti in wikicamps, se qualcuno è stato multato

State preparando il viaggio on the road in Australia? Dai un’occhiata alla nostra checklist!

Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *